NABA nuova Accademia di Belle Arti

NABA è un’Accademia privata situata a Milano fondata nel 1970 da Ausonio Zappa, Guido Ballo e Tito Varisco per introdurre visioni più vicine al sistema dell’arte e delle professioni creative. Naba è fortemente orientata alla sperimentazione integrando formazione, ricerca e produzione per arrivare a un fine artistico e produttivo.


L’offerta formativa si suddivide in vari corsi di laurea, sia triennali che magistrali. I tre indirizzi triennali più interessanti, per coloro che vogliono specializzarsi nel settore della moda e della comunicazione sono:

LAUREE TRIENNALI

GRAPHIC DESIGN E ART DIRECTION

Questo triennio offre agli studenti un percorso di studio nel mondo della comunicazione, grafica, pubblicità ed editoria digitale attraverso i tre principali indirizzi: Brand design, creative direction, visual design

Durante il primo anno le materie svolte sono:Storia dell’arte moderna,Metodologia della progettazione,Cultura del progetto,Graphic design,Art direction 1,Computer graphic. Passando al secondo anno il livello di difficoltà delle discipline aumenta; quindi i corsi proposti diventano: Design per editoria,Linguaggio e tecniche dell’audiovisivo ,Tecnologie ed applicazioni digitali,Teoria e metodo de mass media, Progettazione multimediale 1,Art direction 2,Metodologie e tecniche della comunicazione,Editoria d’arte,Linguaggi multimediali 1 ed infine Illustrazione. Per concludere il triennio, come ultimi corsi al terzo anno, vengono proposti: Metodologia progettuale della comunicazione visiva, Progettazione multimediale 2,Sociologia dei processi culturali,Fondamenti di marketing culturali, Fenomenologia delle immagini, Linguaggi multimediali 2, Estetica dei new media,Storia del cinema e del video.

Scegliendo questo tipo di indirizzo che è improntato sul mondo della comunicazione e dell’editoria digitale, NABA offre agli studenti l’opportunità di diventare:art director,copywriting, graphic design,web design,brand design,editorial design, retail e exhibition design, packaging design, illustrazione e visual design.

FASHION DESIGN

Questa facoltà offre agli studenti una formazione nel sistema italiano ed internazionale di moda. Il corso permette agli studenti di acquisire delle competenze per realizzare i loro progetti e sperimentare nuove tecniche legate al design e al fashion.

Al primo anno gli studenti dovranno affrontare materie come: Storia dell’arte moderna, metodologia della progettazione, cultura del progetto, fashion design 1, storia del costume, design del tessuto 1. Durante il secondo anno il numero delle materie aumenta ed i corsi da frequentare saranno: modellistica, fashion design 2, design dell’accessorio, tecnologie ed applicazioni digitali, fashion design 3, ambientazioni moda 1, design del tessuto 2, editoria per il fashion design, progettazione multimediale, semiotica dell’arte, linguaggi multimediali, illustrazione. Per l’ultimo anno del triennio vengono affrontate materie come: fashion design 4, ambientazione moda 2, costume per lo spettacolo, tecniche e tecnologie della decorazione, tecniche performative per le arti visive, estetica, storia del cinema e del video, fondamenti di marketing culturali, antropologia culturale, fenomenologia delle arti contemporanee.

Intraprendendo questo tipo di corso lo studente si prospetta nel diventare: fashion designer, accessories designer, textile designer, costumista e stilista per produzioni televisive e cinematografiche, modellista, art director, stylist per riviste e agenzie di comunicazione, fashion web designer, visual merchandiser, PR e curatore di eventi per la moda, ricercatore di tendenze.

DESIGN

Il triennio in design, integra gli studi nella pratica dei workshop e il programma offre maggiori capacità concettuali e tecniche così da approfondire la formazione dello studente e poterlo avvicinare alla professione del designer.

Gli insegnamenti del primo anno comprendono materie come: storia dell’arte moderna, metodologia della progettazione, cultura del progetto 1, storia del design 1, tecnologia dei materiali 1. Mentre dal secondo anno le materie diventano più complesse e sono: design 2, tecnica della modellazione digitale, cultura del progetto 2 (design e culture), storia del design 2, design 3, progettazione multimediale-rhino, linguaggi multimediali, fondamenti di marketing culturale, sistemi interattivi. Il terzo anno offre agli studenti materie riguardanti la parte tecnica e sono: antropologia culturale, tecnologia dei materiali 2, design 4, interactive design, illuminotecnica, urban design, design sistem.

Al termine del triennio gli studenti possiedono gli strumenti teorici, tecnici e progettuali per iniziare il percorso all’interno di studi di progettazioni o professionisti autonomi, con varie specializzazioni tra cui: designer, interior designer, designer di elementi di arredo, designer di eventi temporanei o installazioni, service designer.

PERCHÈ SCEGLIERE NABA?

NABA ha fondato le sue due sedi a Milano e Roma, appunto perché sono le capitali internazionali della moda, della culture, dell’arte e del design. Inoltre offrono un’ottima collaborazione con moltissime aziende in progetti, stage e diverse opportunità; in aggiunta i docenti che insegnano all’interno di NABA sono professionisti di fama mondiale e studiando italiano ed inglese si può ottenere un titolo di studio internazionale riconosciuto dal ministero. Inoltre NABA è considerata una delle scuole migliori al mondo da parte di riviste autorevoli.

COSA RENDE QUESTA SCUOLA UNICA?

L’obiettivo principale di NABA è porre al centro gli studenti adottando una metodologia didattica interdisciplinare; con il passare degli anni, NABA è riuscita a perfezionare questo suo metodo con l’inserimento di un lavoro individuale e di gruppo, lectures e tutoring, sperimentazioni e workshop con aziende basati su brief reali (breve documento che riassume i risultati di una ricerca di marketing). Collaborando con diverse aziende internazionali, gli studenti acquisiscono un’esperienza diretta nel mondo del lavoro.

NABA OFFRE TITOLI DI STUDIO RICONOSCIUTI!?

NABA ha ottenuto un riconoscimento dal MIUR sin dal 1981 grazie alle numerosissime collaborazioni con aziende internazionali che permettono agli studenti, non solo di ricevere una formazione lavorativa, ma anche di ottenere un titolo di studio riconosciuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web gratuito con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: